A Foggia l’uomo del pizzo ha 16 anni

L’uomo del «pizzo» ha 16 anni; tra pochi giorni tornerà a scuola; è incensurato; è un volto che sino a ieri non diceva nulla alla squadra mobile; quando si è ritrovato negli uffici della Questura incastrato dalle telecamere, ha perso la baldanza mostrata davanti alla vittima ed ha confessato l’evidenza dei fatti, accusando alcuni sconosciuti di averlo costretto a pretendere una tangente da 100 euro dal titolare di un negozio di generi alimentari. 

Leggi la notizia sul sito della Gazzetta del Mezzogiorno >>>>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*