Programma giornate di protezione civile 14-15-16 ottobre 2011 SG Rotondo

PROGRAMMA GIORNATE DI PROTEZIONE CIVILE A SAN GIOVANNI ROTONDO (FG) 14-15-16 OTTOBRE 2011 VENERDI’ 14 OTTOBRE ORE 9,00: Arrivo e registrazione delle organizzazioni di volontariato partecipanti; ORE 13.00 Pranzo; ORE 15,00: Esercitazioni di protezione civile:
– montaggio tende
– evacuazione
– radio-comunicazioni in emergenza
– prove di soccorso
– ricerca persone con squadra cinofila
ORE 19,00: Debriefing sulle attività svolte ORE 19.30 Cena ORE 21.00 : Intrattenimento musicale con dj locali “MUSICA ANNI 70′ 80′ 90′” SABATO 15 OTTOBRE (DEDICATO ALLE SCUOLE) ORE 9.00: Arrivo delle scuole elementari , medie e superiori ORE 9:30 : Simulazione vigili del fuoco con ausilio dei volontari della protezione civile ORE 11.00: Simulazione delle squadre antincendio in ambiente boschivo ORE 12.00 :Simulazione a cura del soccorso alpino e gruppo speleologico con parete attrezzata ORE 13.00: Pranzo ORE 15:00 : Simulazione di ricerca persone ORE 19,00: Debriefing sulle attività svolte ORE 19.30 Cena ORE 21.00: Intrattenimento musicale

null

DOMENICA 16 OTTOBRE Convegno “L’organizzazione territoriale della protezione civile e la sfida della prevenzione” ORE 10,00 : Saluto delle Autorità e introduzione del Sindaco di San Giovanni Rotondo ORE 10.30- 11.00 : “ Le politiche di prevenzione dei disastri: l’intervento dello Stato e le azioni di supporto alle funzioni degli enti locali” ORE 11.00-11.30 : “ Funzioni e programmi regionali per la mitigazione dei rischi “ ORE 11.30 – 12.00 Il contributo della comunità scientifica per la mappatura dei rischi del territorio” ORE 12.00 – 12.15 : Pausa ORE 12.15 – 12.45 “Nuove frontiere del volontariato di protezione civile per un percorso di cittadinanza attiva; l’integrazione dei livelli istituzionali nella promozione e nel sostegno alle organizzazioni di volontariato” ORE 12.45 – 13.15 “Padre Pio Patrono del volontariato di protezione civile: l’aspettativa nel mondo del volontariato di un evento annuale per ricordare e onorare il significato, i valori etici, laici e religiosi del Santo indicato come guida per coloro che operano nello spirito della solidarietà, della condivisione e del dono di sè.” ORE 13.30 : Pranzo ORE 15.00 Ammassamento mezzi e volontari per sfilata nelle vie del paese con arrivo presso la basilica di San Pio ORE 18.00 Santa Messa ORE 19.00: Saluto e consegna attestati di partecipazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*