Prodotti biologici falsi:scoperta dalla GdF truffa da 200 milioni di euro

Falsi prodotti biologici, per una mega truffa da 200 milioni di euro. Sei persone sono state arrestate dalla Guardia di Finanza di Verona tra Ferrara, Foggia, Pesaro, Urbino e Verona. Un giro d’affari impressionante, ma a danno dei consumatori, convinti di acquistare i salutari prodotti biologici. L’inchiesta, nota come “Gatto con gli stivali” portata avanti dalle fiamme gialle e dalla Procura della Repubblica di Verona, ha accertato la commercializzazione di grossi quantitativi di prodotti non biologici, spacciati come tali. Tra questi, sono stati sequestrate 700mila tonnellate di prodotti con falsa certificazione. Per dare un’idea, si tratta del 10 percento del totale del mercato biologico nazionale. Tra i prodotti sequestrati vi erano 2.500 tonnellate tra frumento, favino, soia, farine e frutta fresca. Un mercato del falso ampiamente radicato che partiva dal Veneto e scendeva fino alla Puglia, passando per l’Emilia Romagna e le Marche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*