Avviso di garanzia al direttore generale dell’ASL FG Castrignanò

null

Si apprende dal sito del Mattino di Foggia che il 9 novembre 2011 mattina gli agenti della Digos della Questura di Foggia hanno notificato un avviso di garanzia nei confronti del direttore generale della Asl Foggia, Ruggiero Castrignanò, per favoreggiamento nell’inchiesta che vede coinvolto l’amministratore unico della Sanitaservice, Antonio Di Biase, accusato di peculato per l’utilizzo personale della Bmw “X3″ della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*