San Severo: giovane stalker colto sul fatto dalla Polizia ed arrestato

Segue comunicato tratto dal sito ufficiale della Questura di Foggia

Colto sul fatto ed arrestato dal personale della Polizia Anticrimine del Commissariato di San Severo,  a seguito di immediata querela della vittima, un giovane  residente a Foggia che da qualche mese, non rassegnandosi alla  fine della sua storia sentimentale con una coetanea residente a San Severo, la pedinava e minacciava ripetutamente molestandola altresì  con continue telefonate ed sms  sul cellulare, nonostante la ragazza continuasse decisamente a rifiutare di riprendere la relazione.

L’episodio  che ha fatto scattare l’ arresto è avvenuto sabato alle ore 20: la giovane, in preda al panico ha telefonato al Commissariato per chiedere aiuto. “Il mio ex fidanzato mi perseguita, dice che se non torno con lui è peggio per me. Ho paura. Questa è diventata  una persecuzione. Vi prego, aiutatemi, ora è sotto casa.”          Dalla sala operativa è stata immediatamente inviata una volante sul posto. Nonostante l’invito degli agenti ad allontanarsi, il giovane  si rifiutava dicendo che voleva solo parlare un pò con la ragazza. Questa, in preda al panico, veniva pertanto allontanata ed accompagnata in ospedale dai genitori mentre lo stalker veniva tratto in arresto : sequestrato anche il suo cellulare dalle quali partivano le continue telefonate e gli sms persecutori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*