Polizia San Severo:tre arresti

Segue articolo tratto da Teleblu sull’ultima operazione effettutata dalla Polizia di Stato del Commissariato di San Severo.Due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e uno per stalking. E’ l’esito di due operazioni messe a segno a San Severo dagli agenti di polizia. Nel primo blitz gli investigatori  nel corso di un controllo hanno bloccato un’Alfa Romeo 156 condotta da Luigi Antonio Pagniello, di 41 anni. Durante la perquisizione del mezzo, in una bomboletta spray gli investigatori  hanno trovato dieci cipolline in cellophane per un peso totale di 8 grammi di cocaina e due involucri della stessa sostanza stupefacente per un totale di altri dieci grammi. L’auto condotta da Pagniello era di proprietà di Michele Clema, già noto alle forze dell’ordine e agli arresti domiciliari. Nella sua abitazione i poliziotti hanno recuperato 52 grammi di cocaina. La droga era nascosta in un contenitore per detersivi mentre un bilancino di precisione era stato occultato dietro un quadro.
Nel secondo blitz la polizia sempre a San Severo ha arrestato un ragazzo di 25 anni accusa di stalking. Il ragazzo è accusato di aver messo a segno atti persecutori, dall’agosto del 2009 al febbraio del 2010 nei confronti della ex convivente con l’obiettivo di farla tornare con lui.  L’indagato è anche accusato di aver incendiato l’auto di proprietà dei genitori della ragazza, anche loro vittime degli atti persecutori dell’uomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*