Aggressione Direttore Sanitario San Severo: in manette presunto colpevole

Segue l’articolo della giornalista Tatiana Bellizzi dell’emittente tv foggiana TELERADIOERRE

Ha un volto e un nome il presunto autore dell’aggressione al direttore sanitario Giuseppe D’Alessandro degli ospedali di San Severo, Torremaggiore e San Marco in Lamis. Si tratta dell’infermiere professionale M. C. 45 anni, impiegato presso l’ospedale Masselli Mascia del centro dell’alto tavoliere. L’accusa è di tentato omicidio. L’uomo è ai domiciliari su disposizione della Procura di Lucera che ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare eseguita dai Carabinieri di San Severo. D’alessandro, lo ricordiamo, fu aggredito nella località balneare di “Torre Mileto” mentre era in sella ad una bicicletta su una strada secondaria. Il suo aggressore, a bordo di una “Audi” prima ha cercato di investirlo, poi è sceso dall’auto e, armato di una mazza da golf, lo ha colpito alla testa, provocandogli alcune ferite e il trauma osseo, giudicate guaribili in 30 giorni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*