Ospedale San Severo: al via la convenzione con il Policlinico di Foggia per le attività di Ortopedia. Parere favorevole dalla Regione all’istituzione della Neurologia – Stroke Unit spoke al Masselli Mascia

L’assistenza ospedaliera nel “Masselli Mascia” di San Severo e l’interazione tra attività ospedaliere e territoriali.

Sono i temi affrontati durante l’incontro tenutosi nei giorni scorsi tra il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla, il Direttore Sanitario Antonio Nigri e gli amministratori locali dei comuni appartenenti al Distretto Socio Sanitario di San Severo.

Un incontro proficuo che ha offerto ai sindaci l’occasione di segnalare eventuali criticità evidenziate nei propri territori avviando un utile confronto con la Direzione.

Tra le questioni più sentite, la carenza di personale medico nel Presidio Ospedaliero di San Severo.

La carenza di medici – ha chiarito Piazzolla – è una criticità nazionale, con cui stiamo facendo i conti da diversi anni. Per risolverla stiamo adottando tutte le soluzioni possibili. Concorsi, avvisi pubblici, scorrimento di graduatorie delle altre Aziende Sanitarie pugliesi non hanno prodotto, purtroppo, i risultati sperati. La posizione a nord della nostra provincia rispetto alla regione Puglia e del comune di San Severo rispetto al territorio provinciale rende alcune sedi, come proprio l’ospedale Masselli Mascia, meno attrattive. Nonostante questa criticità, il ruolo strategico dell’ospedale di San Severo, però, non è mai stato messo in discussione tanto è vero che abbiamo avviato nuovi percorsi per irrobustire gli organici e implementare l’assistenza”.

Ortopedia e Pediatria

Il Direttore Generale della ASL Foggia e il Commissario Straordinario del Policlinico Riuniti di Foggia hanno firmato una convenzione che consentirà agli Ortopedici del Policlinico di prestare attività specialistica, al di fuori del normale orario di lavoro, presso il Presidio Ospedaliero di San Severo.

Hanno dato disponibilità 6 professionisti del Policlinico. Nel corso di un incontro preliminare sono state definite le modalità di avvio delle attività, d’intesa con la direzione medica di Presidio.

Altre due convenzioni, con l’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” e il Policlinico di Bari, invece, consentono alla ASL di sopperire alle carenze di specialisti nella Struttura Complessa di Pediatria del P.O. di San Severo.

Alle tre Direzioni va il ringraziamento della Direzione Generale della ASL Foggia per la loro disponibilità a supportare le strutture ospedaliere che vivono questa grave criticità legata al difficile arruolamento di personale medico in alcune discipline.

Stroke Unit

Dopo dettagliata e motivata richiesta della Direzione Generale, la Regione Puglia ha espresso parere favorevole circa l’attivazione della “Neurologia – Stroke Unit spoke” nell’Ospedale di San Severo.

Ciò consentirà di implementare la rete Ictus in provincia di Foggia. Questo è il risultato di una lunga interlocuzione con il Dipartimento di Promozione della Salute della Regione Puglia che si è reso, quindi, disponibile a modificare il Piano ospedaliero consentendo alla ASL di avviare le procedure necessarie all’attivazione dei posti letto di Neurologia, funzionalmente collegati alla Struttura Complessa di Medicina Interna.

Nefrologia e Dialisi

La Struttura Semplice Dipartimentale di Nefrologia dell’Ospedale di San Severo ha un ruolo strategico nella rete provinciale dei servizi di Nefrologia e Dialisi. La Direzione Generale ha infatti avviato il processo di aziendalizzazione dei Centri Territoriali di Dialisi di Vieste e di Rodi Garganico, gestiti da “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo. Il coordinamento delle attività è stato affidato al servizio di Nefrologia del Presidio Ospedaliero di San Severo.

Si è trattato di un lavoro serrato, che ha visto coinvolti i dirigenti e il direttore del dipartimento e, più recentemente, il nuovo assessore alla Salute, tutti fermamente convinti del ruolo strategico svolto dall’ospedale di San Severo.

Oftalmologia

Con l’istituzione e l’attivazione del Day Service Multidisciplinare Chirurgico è stata implementata l’attività del servizio di Oftalmologia del Presidio Ospedaliero di San Severo grazie alla sinergia con il Direttore della Struttura Complessa di Oftalmologia dell’Ospedale di Cerignola. Questo, per affermare il principio di prossimità delle cure anche in ambito ospedaliero.

Centro di Orientamento Oncologico (C.Or.O.)

Prosegue a pieno ritmo l’attività del C.Or.O. di San Severo, fiore all’occhiello della ASL Foggia, ormai punto di riferimento dell’intero territorio provinciale e best practice nell’ambito della rete oncologica regionale. A breve partirà con l’AReSS Puglia un progetto avanzato di sperimentazione in rete tra C.Or.O. e Centri Screening oncologici sul territorio in ambito distrettuale. Progetto che vedrà coinvolto in fase iniziale il centro screening oncologico di San Paolo Di Civitate.

Cardiologia

È in corso la procedura per il conferimento di incarico di Direttore della Struttura Complessa di “Cardiologia”. Al momento, le attività sono svolte in stretta sinergia con il direttore della struttura ospedaliera di “Cardiologia” di Cerignola.