ASL FG: riprendono le attività dell’Ospedale di Comunità di San Nicandro Garganico, cerimonia prevista il 3 maggio alle ore 12. Il Reparto sarà intitolato al sindaco medico Costantino Ciavarella deceduto nel 2021 di Covid

Riprendono le attività dell’Ospedale di Comunità di San Nicandro Garganico. Martedì 3 maggio, alle ore 12,00, si terrà la cerimonia di riapertura della struttura che sarà intitolata a Costantino Ciavarella, medico di medicina generale e sindaco di San Nicandro Garganico, morto nel gennaio 2021 dopo aver contratto il COVID 19. Alla cerimonia presenzieranno il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla e il sindaco del comune garganico Matteo Vocale.

L’Ospedale di Comunità costituisce un tassello importante della rete dei servizi territoriali per la continuità delle cure e la presa in carico dei pazienti, soprattutto fragili. Recentemente ristrutturato per rispondere agli standard previsti, l’Ospedale di Comunità di San Nicandro Garganico dispone di 20 posti letto, destinati a pazienti che necessitano di interventi sanitari a bassa intensità clinica, di assistenza o sorveglianza sanitaria infermieristica continuativa, anche notturna, non erogabili, per varie ragioni, a domicilio.