Premio Internazionale Daunia 2021: il Prof. Luigi Barrea tra i premiati dal presidente Emiliano

Si è svolto nel pomeriggio di sabato 30 Ottobre, presso il Resort Grand Hotel Vigna Nocelli a Lucera, l’assegnazione del Premio Internazionale Daunia 2021, giunto alla sua decima edizione

Alla cerimonia di consegna del  prestigioso riconoscimento, attribuito a personalità che si sono distinte per impegno nel campo delle istituzioni, della ricerca, dell’imprenditoria, della cultura,  dell’arte e dello spettacolo, hanno presenziato  numerose autorità civili, religiose e militari tra cui il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Culturale Icaro e con il Patrocinio della Presidenza della Repubblica, del Senato e della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nonché della Regione Puglia e della Provincia di Foggia

il Presidente dell’Associazione Icaro, Giancarlo Roma, ha dichiarato:

 “Sono davvero tante le personalità cui verrà riconosciuto il Premio  individuate sulla scorta delle segnalazioni acquisite dai Comuni e dalle  Associazioni che hanno inteso condividere l’iniziativa di Icaro, finalizzata a promuovere il Territorio anche attraverso l’impegno dei suoi protagonisti. Sarà per noi e per la Capitanata un momento parecchio significativo per dare lustro a chi, con la  propria testimonianza civile, professionale e culturale, porta intatti i valori, l’identità e il senso di appartenenza alla nostra Terra”.

Tra le numerose personalità a cui è stato conferito il premio c’è anche il prof. Luigi Barrea di Torremaggiore (FG).

Il Prof. Barrea è Professore Associato di Scienze e Tecniche Dietetiche Applicate (Settore MED/49 SSD 06/D2 – Endocrinologia, Nefrologia e Scienza dell’Alimentazione) e Specialista in Scienza dell’Alimentazione presso il Centro di Eccellenza dell’obesità accreditato dalla SIO – Società Italiana per l’Obesità – e dall’EASO – Associazione Europea per lo Studio dell’Obesità – al II Policlinico di Napoli Federico II, UOC di Endocrinologia diretto dalla Prof.ssa Annamaria Colao, e da poco ha ricevuto a Roma un riconoscimento a livello nazionale dalla Società Italiana di Endocrinologia (SIE) come miglior ricercatore italiano under 40 nel campo endocrinologico e metabolico.

Alla consegna del premio il Prof. Barrea ha dichiarato:Ringrazio il Presidente della Regione Puglia, Dr. Michele Emiliano, per avermi consegnato il Premio Internazionale Daunia – Associazione Icaro; un riconoscimento importante attribuito a personalità che si sono distinte per impegno e dedizione nel campo della ricerca. L’affetto e la stima che mi sono stati rivolti questo pomeriggio mi hanno profondamente commosso ed emozionato. Grazie alla mia terra, la Puglia, Regione meravigliosa che porto sempre nel cuore“.