MALATTIE RARE, GIANDIEGO GATTA (FI): CON FONDI PER LA RICERCA, CONSIGLIO REGIONALE HA SCRITTO UNA MERAVIGLIOSA PAGINA POLITICA

Nota del vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta di Forza Italia.

“Un tema che nobilita la Politica. Abbiamo scritto una meravigliosa pagina di attenzione nei confronti degli “ultimi”, perlomeno nel campo della ricerca scientifica: ringrazio il Presidente Loizzo e tutto l’Ufficio di Presidenza per avermi conferito il compito di coordinare i lavori che hanno portato al finanziamento di progetti di ricerca per le malattie rare con il prelievo del contributo di solidarietà sugli ex vitalizi dei consiglieri regionali ed utilizzando anche un avanzo di gestione. Siamo partiti con un finanziamento di circa 500 mila euro e siamo giunti oggi a ben 1 milione e mezzo di euro. La compartecipazione di tutti i Gruppi consiliari a questo progetto ne ha accresciuto l’autorevolezza. Ci siamo avvalsi di una Commissione tecnica di altissimo profilo e abbiamo ricevuto proposte scientifiche tutte meritevoli di essere sostenute. Spero che questo sia un punto di partenza e non di arrivo: la politica deve porre sempre maggiore attenzione a tutti coloro che vivono in condizioni di particolari difficoltà assieme alle loro famiglie. E le malattie rare  – per le quali anche le industrie farmaceutiche non compiono grossi sforzi a causa della eseguità della platea dei colpiti, poco più di ventimila, che non assicura pertanto grossi introiti – richiedono il massimo dello sforzo sul fronte della ricerca. Sono veramente orgoglioso di fare parte di un  Consiglio Regionale che ha scritto una bellissima pagina di politica condivisa e partecipata”.