Bollettino epidemiologico del 29 marzo 2020 con commento tecnico del microbiologo

Italia – Aggiornamento dati COVID-19, domenica 29 marzo 2020, ore 17. Italia: positivi attualmente 73.880 (+3.815; +5,4% rispetto al 28/3), dimessi/guariti 13.030 (+646; +5,2%) deceduti 10.779 (+756; +7,5%; in attesa di conferma ISS) = casi totali 97.689 (+5.217; +5,6%). Dei 73.880 positivi attualmente: 42.588 in isolamento domiciliare (+3.055; +7,7%); 27.386 ricoverati con sintomi (+710; +2,7%); 3.906 in terapia intensiva (+50, +1,3%). [Fonte: Ministero, Protezione Civile]


Puglia dati COVID-19, domenica 29 marzo 2020, ore 17 (Fonte: Ministero, Protezione Civile) – Puglia: attualmente positivi 1.432, dimessi/guariti 31, deceduti 86 (in attesa di conferma ISS) = casi totali 1.549. Dei 1.432 attualmente positivi: 774 in isolamento domiciliare, 559 ricoverati con sintomi, 99 in terapia intensiva. [Casi totali: Bari 518, BAT 98, Brindisi 152, Foggia 377, Lecce 239, Taranto 99; in corso di verifica 66 casi] (Fonte: Ministero, Protezione Civile). La specifica Task Force Regione Puglia fornisce ulteriori aggiornamenti.

Coronavirus Il punto del microbiologo

Dott. Francesco Antonucci
Dirigente Biologo presso il Policlinico Riuniti di Foggia

con esperienza in Virologia, ed Ex-Capo Dipartimento di Microbiologia e Virologia presso una Compagnia Ltd in Inghilterra

La regressione dei nuovi casi infetti da Coronavirus Covid19 ( o Sars Cov-2 che dir si voglia )nelle ultime 24 ore si mantiene costante. Questo lo si osserva sia a livello Nazionale che Regionale. Ci terrei a precisare che, queste analisi sono state fatte considerando il numero dei casi infetti diagnosticati nell’arco delle 24h. Questi dati non considerano il bias dovuto alla presenza di casi positivi non sottoposti a screening con tampone e, pertanto, non diagnosticati; per tale motivo, questi dati NON rappresentano il numero effettivo di casi infetti, ma ci consentono di definire l’andamento del tasso di replicazione virale e, quindi, della fitness virale.In breve, un paio di conclusioni riguardanti le analisi:

  1. Un’ulteriore diminuzione dei nuovi casi in Puglia (da 9.30% di ieri a 6.24% di oggi. Un calo effettivo del 3.06%);
  2. Aumentata regressione dei casi a livello nazionale nell’arco delle 24h confermata dalla differenza delle percentuali ottenute nei giorni 26/27 Marzo (7.33%), 27/28 Marzo (6.91%) e 28/29 Marzo (5.64%) che sono rispettivamente pari a: 0.42% e 1.27%.