Bollettino epidemiologico del 25 aprile 2020 su scala Italia, Puglia e Foggia con commento del microbiologo

di DauniaCom.it Staff

Di seguito il bollettino epidemiologico con riferimento al 25 aprile 2020 su scala Italia,Puglia e Provincia di Foggia con il commento tecnico del microbiologo dott. Francesco Antonucci, Dirigente Biologo presso il Policlinico Riuniti di Foggia.

  1. SU SCALA ITALIA : REGRESSIONE dello 0.37% (rispetto a ieri) dei nuovi casi infetti nelle ultime 24 ore per un totale dell’1.22%;
  2. SU SCALA PUGLIA: REGRESSIONE dello 0.29% dei nuovi casi infetti nelle ultime 24 ore per un totale dello 0.80%;
  3. SU SCALA PROVINCIALE NEL FOGGIANO: quattro morti e nove nuovi casi di Coronavirus/Covid-19 in provincia di Foggia il 25 aprile 2020. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 54.628 test. Sono 602 i pazienti guariti. 2.919 sono i casi attualmente positivi.

SITUAZIONE CORONAVIRUS IN ITALIA AL 25 APRILE 2020 – Continua l’impegno del Dipartimento nelle attività di coordinamento di tutte le componenti e strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile. Calano ancora terapie intensive e ricoverati con sintomi. In particolare, nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul nostro territorio, a oggi, 25 aprile, il totale delle persone che hanno contratto il virus è 195.351, con un incremento rispetto a ieri di 2.357 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 105.847, con un decremento di 680 assistiti rispetto a ieri. Tra gli attualmente positivi 2.102 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 71 pazienti rispetto a ieri.

21.533 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 535 pazienti rispetto a ieri.

82.212 persone, pari al 78% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

Rispetto a ieri i deceduti sono 415 e portano il totale a 26.384. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 63.120, con un incremento di 2.622 persone rispetto a ieri. Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 34.473 in Lombardia, 12.347 in Emilia-Romagna, 15.502 in Piemonte, 9.432 in Veneto, 6.146 in Toscana, 3.433 in Liguria, 3.272 nelle Marche, 4.561 nel Lazio, 2.935 in Campania, 1.744 nella Provincia autonoma di Trento, 2.919 in Puglia, 1.084 in Friuli Venezia Giulia, 2.272 in Sicilia, 2.061 in Abruzzo, 1.035 nella Provincia autonoma di Bolzano, 297 in Umbria, 794 in Sardegna, 811 in Calabria, 313 in Valle d’Aosta, 218 in Basilicata e 198 in Molise.

SITUAZIONE CORONAVIRUS PUGLIA AL 25 APRILE 2020 – Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 25 aprile, in Puglia, sono stati registrati 2.156 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 31 casi, così suddivisi:

6 nella Provincia di Bari;

4 nella Provincia Bat;

7 nella Provincia di Brindisi;

9 nella Provincia di Foggia;

4 nella Provincia di Lecce;

0 nella Provincia di Taranto.

1 caso per un residente fuori regione

Sono stati registrati 8 decessi: 2 in provincia di Bari, 1 in provincia Brindisi, 1 in provincia Bat, 4 in provincia Foggia. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 54.628 test. Sono 602 i pazienti guariti. 2.919 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 3.912 così divisi:

1.274 nella Provincia di Bari;

365 nella Provincia di Bat;

542 nella Provincia di Brindisi;

978 nella Provincia di Foggia;

470 nella Provincia di Lecce;

253 nella Provincia di Taranto;

28 attribuiti a residenti fuori regione;

2 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Coronavirus Il punto del microbiologo

Dott. Francesco Antonucci – Dirigente Biologo presso il Policlinico Riuniti di Foggia con esperienza in Virologia, ed Ex-Capo Dipartimento di Microbiologia e Virologia presso la Acculabs Diagnostics Ltd a Durham (UK)

Cari utenti vi invio le analisi statistiche effettuate considerando il numero dei nuovi casi COVID-19 (includenti sia i guariti che i deceduti) registrati nelle ultime 24 ore.Le analisi riguardano l’Italia e la Puglia.I dati sono stati presi da diversi siti internet, tra cui: OMS, CDC ed eCDC.Ci terrei a precisare che, queste analisi sono state fatte considerando il numero dei casi infetti diagnosticati nell’arco delle 24h. Questi dati non considerano il bias dovuto alla presenza di casi positivi non sottoposti a screening con tampone e, pertanto, non diagnosticati; per tale motivo, questi dati NON rappresentano il numero effettivo di casi infetti, ma ci consentono di definire l’andamento del tasso di replicazione virale e, quindi, della fitness virale.
Qui le conclusioni relative ai risultati ottenuti:

  1. A LIVELLO NAZIONALE: REGRESSIONE dello 0.37% (rispetto a ieri) dei nuovi casi infetti nelle ultime 24 ore per un totale dell’1.22%;

2) IN PUGLIA: REGRESSIONE dello 0.29% dei nuovi casi infetti nelle ultime 24 ore per un totale dello 0.80%;