Bollettino epidemiologico del 12 e del 13 aprile 2020 su scala Italia e Puglia con commento del microbiologo

Pubblichiamo il bollettino epidemiologico con riferimento al 12 e al 13 aprile 2020 su scala Italia e Puglia con il commento tecnico del microbiologo dott. Francesco Antonucci, Dirigente Biologo presso il Policlinico Riuniti di Foggia.

CORONAVIRUS SITUAZIONE ITALIA AL 12 APRILE 2020 – Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 102.253 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 156.363 i casi totali. Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 31.265 in Lombardia, 13.672 in Emilia-Romagna, 12.505 in Piemonte, 10.729 in Veneto, 6.162 in Toscana, 3.817 nel Lazio, 3.333 in Liguria, 3.114 nelle Marche,  3.057 in Campania, 2.452 in Puglia, 2.082 nella Provincia autonoma di Trento,  2.030 in Sicilia, 1.742 in Abruzzo, 1.326 in Friuli Venezia Giulia, 1.515 nella Provincia autonoma di Bolzano, 903 in Sardegna, 795 in Calabria, 687 in Umbria, 588 in Valle d’Aosta, 277 in Basilicata e 202 in Molise. Sono 34.211* le persone guarite. I deceduti sono 19.899, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso. *La Provincia Autonoma di Bolzano ha effettuato un ricalcolo dei guariti verificando una diminuzione di 110 persone rispetto a ieri.

CORONAVIRUS SITUAZIONE ITALIA AL 13 APRILE 2020 – Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 103.616 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 159.516 i casi totali. Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 31.935 in Lombardia, 13.818 in Emilia-Romagna, 12.765 in Piemonte, 10.766 in Veneto, 6.257 in Toscana, 3.365 in Liguria, 3.080 nelle Marche, 3.920 nel Lazio,  3.062 in Campania, 2.080 nella Provincia autonoma di Trento, 2.512 in Puglia, 1.307 in Friuli Venezia Giulia,  2.050 in Sicilia, 1.778 in Abruzzo, 1.537 nella Provincia autonoma di Bolzano, 625 in Umbria, 914 in Sardegna, 791 in Calabria, 582 in Valle d’Aosta, 270 in Basilicata e 202 in Molise. Sono 35.435 le persone guarite. I deceduti sono 20.465, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso.

CORONAVIRUS SITUAZIONE PUGLIA AL 12 APRILE 2020 – Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 12 aprile 2020, in Puglia, sono stati registrati 1510 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi  85 casi, così suddivisi: 8 nella Provincia di Bari; 36 nella Provincia Bat; 24 nella Provincia di Brindisi;15 nella Provincia di Foggia; 0 nella Provincia di Lecce;
3 nella Provincia di Taranto; (1 caso di cittadino fuori regione non attribuito ieri è stato attribuito oggi) Sono stati registrati oggi 7 decessi: 1 in provincia di Bari, 2 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia BAT,  1 in provincia Taranto, 1 fuori regione. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 30.973 test. Sono 277 i pazienti guariti. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 2.989 così divisi:
921 nella Provincia di Bari;
296 nella Provincia di Bat;
358 nella Provincia di Brindisi;
739 nella Provincia di Foggia;
418 nella Provincia di Lecce;
221 nella Provincia di Taranto;
24 attribuiti a residenti fuori regione;
12 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.
I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

CORONAVIRUS SITUAZIONE PUGLIA AL 13 APRILE 2020 – Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì 13 aprile, in Puglia, sono stati registrati 949 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 76 casi, così suddivisi: 41 nella Provincia di Bari; 5 nella Provincia Bat; 21 nella Provincia di Brindisi; 0 nella Provincia di Foggia; 6 nella Provincia di Lecce; 4 nella Provincia di Taranto; 1 caso la cui provincia è in corso di attribuzione (2 casi non attribuiti ieri sono stati attribuiti alla provincia di provenienza oggi). Sono stati registrati oggi 7 decessi: 1 in provincia di Bari, 2 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Brindisi, 1 nella provincia BAT, 1 in provincia di Lecce e 1 nella provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 31.922 test. Sono 286 i pazienti guariti. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 3.065 così divisi: 962 nella Provincia di Bari, 301 nella Provincia di Bat; 379 nella Provincia di Brindisi; 737 nella Provincia di Foggia; 424 nella Provincia di Lecce; 225 nella Provincia di Taranto; 24 attribuiti a residenti fuori regione; 13 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Coronavirus Il punto del microbiologo

Dott. Francesco Antonucci – Dirigente Biologo presso il Policlinico Riuniti di Foggia con esperienza in Virologia, ed Ex-Capo Dipartimento di Microbiologia e Virologia presso la Acculabs Diagnostics Ltd a Durham (UK)

Cari utenti vi invio le analisi statistiche aggiornate con i dati di oggi presi dall’OMS, CDC ed eCDC a livello Nazionale e Regionale. Ci terrei a precisare che, queste analisi sono state fatte considerando il numero dei casi infetti diagnosticati nell’arco delle 24h. Questi dati non considerano il bias dovuto alla presenza di casi positivi non sottoposti a screening con tampone e, pertanto, non diagnosticati; per tale motivo, questi dati NON rappresentano il numero effettivo di casi infetti, ma ci consentono di definire l’andamento del tasso di replicazione virale e, quindi, della fitness virale.

In breve, un paio di conclusioni riguardanti le analisi:

1) Regressione dell’1.16% dei nuovi casi a livello nazionale nelle ultime 48 ore;
2) Regressione dello 0.84% dei nuovi casi a livello regionale nelle ultime 48 ore.

Dati discordanti in Provincia di Foggia tra ieri (739 casi) ed oggi (737 casi).

RESTIAMO A CASA!!!