17 settembre 2015: 80.mo anniversario della nascita di Giuseppe Tatarella. Le iniziative della Fondazione

Il 17 settembre del 1935 nasceva a Cerignola Giuseppe Tatarella. Ricorrendo l’80.mo anniversario della nascita, la Fondazione Tatarella organizzerà nel corso dell’anno diverse iniziative per ricordare l’evento. Sarà pubblicato per la terza annualità il bando per l’assegnazione di cinque borse di studio, riservate ai migliori diplomandi delle scuole medie superiori delle province di Bari e Bat. Per la terza volta consecutiva Tatarella sarà ricordato con un concerto nel Teatro Petruzzelli, al quale sarà abbinato il Premio Piccinni per i migliori allievi dei Conservatorii musicali pugliesi. A Roma, in collaborazione con l’Associazione Giuseppe Tatarella, sarà assegnato il Premio Tatarella per il giornalismo, giunto alla seconda edizione.
La novità più importante riguarda Bari, dove sono in corso contatti con l’Amministrazione comunale, che intende rilanciare e trasformare il Premio Città di Bari – Pinuccio Tatatella. Su indicazione del Sindaco Antonio De Caro e dell’Assessore Silvio Maselli, il Premio sarà dedicato alla saggistica politica. La Fondazione ha approvato e condiviso l’iniziativa, che dovrebbe essere ufficializzata al più presto.
Non mancheranno, ovviamente, convegni ed iniziative, promosse anche da terzi, per ricordare la figura politica di Tatarella. La prima di queste si tiene proprio a Cerignola, con la partecipazione degli on.li Salvatore Tatarella e Roberto Menia, che terranno a battesimo una nuova associazione, Puglia di destra, nata proprio nel nome di Pinuccio Tatarella.

fondazione-tatarella