Sit-in presso l’Ospedale Lastaria di Lucera il 12 novembre

null

Il Comitato per la Difesa dell’Ospedale di Lucera Francesco Lastaria ha programmato per la giornata di sabato 12 novembre c.a. un SIT-IN pacifico dinanzi il nosocomio. L’intento è quello di sensibilizzare ancor di più tutta la cittadinanza, gli operatori del settore e chiunque usufruisce dei servizi offerti dall’ospedale, circa l’importanza che riveste la struttura di Lucera per i lucerini e per tutti gli abitanti del Subappennino Dauno.
Il Lastaria ha subito un pesante taglio in termini di riduzione di posti letto e soppressione di unità operative, non è più possibile accettare ulteriori tagli di reparti e servizi che equivarrebbero a porre la parola fine all’esistenza dell’ospedale con le conseguenti ripercussioni sugli utenti.
Il Comitato chiede a tutti i cittadini, di partecipare numerosi alla iniziativa in difesa del Lastaria prevista per sabato 12 dalle ore 9 alle 13 davanti all’ospedale.
Inoltre , si ricorda che è in atto, una raccolta firme per mantenere almeno gli attuali assetti operativi indispensabili considerando l’utenza e l’asseto territoriale disagiato in particolar modo per le popolazioni del Subappennino. IL LASTARIA NON PUÒ E NON DEVE CHIUDERE.

IL COMITATO PER LA DIFESA DELL’OSPEDALE DI LUCERA F.LASTARIA
I rappresentanti del Comitato
Michele De Santis, Marianna De Leo, Luca Paglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*