Sì al Referendum per il nucleare,la Cassazione ha ammesso il quesito referendario

La Corte di Cassazione ha ammesso il quesito referendario sul nucleare per il referendum del 12 e 13 giugno. E’ stata quindi accolta l’istanza presentata dal Pd che chiedeva di trasferire il quesito sulle nuove norme, recentemente votate dal Parlamento, sul nucleare. Il quesito referendario percio’, il 12 e 13 giugno, sara’ posto sui commi 1 e 8 dell’articolo 5 del decreto omnibus. In sostanza, la richiesta di abrogazione rimane la stessa, ma invece di applicarsi alla precedente legge si applichera’ appunto alle nuove norme sulla produzione di energia nucleare (art. 5 commi 1 e 8).


Fonte foto Agenzia di Stampa Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*