Il nuovo Comandante della nava Andrea Doria è il Capitano di Vascello Guglielmi di Manfredonia

Cacciatorpediniere Andrea Doria - Marina Militare della Repubblica Italiana - www.dauniacom.it -
Cacciatorpediniere Andrea Doria - Marina Militare della Repubblica Italiana - www.dauniacom.it -

Il 1° ott. 2011, un sipontino, il Capitano di Vascello Domenico GUGLIELMI, ha assunto il Comando del Cacciatorperdiniere Lanciamissili ANDREA DORIA, impegnato nell’Operazione antipirateria “Ocean Shield” condotta dalla NATO nei mari del corno d’Africa e l’oceano indiano.

Tutto sulla nave Andrea Doria – Marina Militare

ECCO IL CURRICULUM DEL CAPITANO DI VASCELLO GUGLIELMI

Capitano di Vascello - nave Andrea Doria - Domenico Guglielmi - www.dauniacom.it
Capitano di Vascello - nave Andrea Doria - Domenico Guglielmi - www.dauniacom.it

Capitano di Vascello Domenico GUGLIELMI

Nato a Manfredonia (FG) il 6 marzo 1966.

Si arruola in Marina nel 1984, frequentando il Corso Normale per Ufficiali di Stato Maggiore dell’Accademia Navale di Livorno sino al 1988.

Nel 1989-1991 ricopre i seguenti incarichi con il grado di Sottotenente di Vascello:
– Addetto IOC dell’Incrociatore Caio DUILIO;
– Ufficiale di Rotta della Nave Scuola A. VESPUCCI;
– Capo Reparto Operazioni della Corvetta CHIMERA.

Nel 1992-1995 ricopre i seguenti incarichi con il grado di Tenente di Vascello:
– Capo Componente TLC/CN-ME della Fregata ALISEO;
– Capo Componente TLC dell’Incrociatore V. VENETO

Nello stesso periodo partecipa a più riprese all’Operazione di embargo contro la ex-Jugoslavia, sia sotto bandiera UEO (EUROMARFOR) che sotto bandiera NATO (STANAVFORMED).
Nel 1993–1994 viene inoltre assegnato allo Staff UEO attivato presso COMNAVSOUTH per il controllo dell’Operazione SHARP GUARD.

Nel 1996 frequenta il Corso Normale di Stato Maggiore presso l’Istituto di Guerra Marittima di Livorno.

Nel 1996-97 assume il Comando del Pattugliatore d’altura LIBRA, svolgendo numerose missioni di Vigilanza Pesca e Controllo Immigrazione.

Nell’a.a. 1997-98 frequenta la Escuela de Guerra Naval di Madrid.

Nel 1998-2002, con il grado di Capitano di Corvetta, è assegnato all’ Ispettorato delle Scuole della Marina, ove progetta e porta a termine la revisione dell’iter dell’Ufficiale di Stato Maggiore, e cura la riedizione della pubblicazione SMM 36 – Formazione specialistica degli Ufficiali M.M..

Nell’a.a. 2002-2003, con il grado di Capitano di Fregata, frequenta il Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze dell’ I.S.S.M.I. al Centro Alti Studi Difesa, ove consegue anche il Master post-universitario in Studi Internazionali Strategico-Militari dell’Università di Milano / Luiss di Roma.
Nell’a.a. 2003-2004 permane presso l’Istituto con l’incarico di Tutor.
(Incarico svolto per ulteriore mandato anche nell’a.a. 2006-07).

Nel 2004-2005 è Comandante in 2^ della Fregata ZEFFIRO. Con tale incarico partecipa all’Operazione NATO“Enduring Freedom / Resolute Behaviour”.

Nel 2005-2006 assume il Comando della Fregata EURO, con la quale svolge il Tirocinio Navale e partecipa all’Operazione NATO “Enduring Freedom”.

Nel 2007, promosso Capitano di Vascello, è assegnato all’Ufficio Generale del Personale, con l’incarico prima di Capo Ufficio Impiego Ufficiali S.M., e poi di Vice Capo Reparto Impiego Ufficiali, ricoperto sino al Settembre 2011.

Il 1° ott. 2011 ha assunto il Comando del Cacciatorperdiniere ANDREA DORIA, impegnato nell’Operazione antipirateria condotta dalla NATO “Ocean Shield”.

Il Comandante Guglielmi è laureato in Fisica (Università degli Studi di Parma, 1993).
Ha inoltre ottenuto il riconoscimento degli studi accademici pregressi, ricevendo dall’ Università degli Studi di Pisa la laurea con lode in Scienze Marittime e Navali.

Nel 2006 ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Merito della Repubblica Italiana.

E’ sposato ed ha due figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*