Comitato in difesa dell’Ospedale di Lucera:resoconto dell’incontro con Vendola

Segue comunicato stampa Comitato per la Difesa dell’Ospedale Lastaria; la responsabilità del contenuto è ESCLUSIVAMENTE dell’autore.

null

Nella giornata di ieri 20 dicembre si è tenuto l’incontro tra il Comitato per la Difesa del Lastaria, i Sindaci di Lucera e dell’Appennino e il Presidente della Giunta Regionale Vendola, l’assessore Elena Gentile e i tecnici della Regione Puglia, presso la sede della Regione a Bari. In occasione dell’incontro sono state consegnate al Presidente Vendola le diecimila firme sino ad ora raccolte durante la petizione.
L’incontro ha delineato quale sarà lo scenario futuro del Lastaria. E’ stato affermato che il Lastaria non sarà chiuso, ma vi sarà un diverso funzionamento del presidio ospedaliero per far fronte alle esigenze di salute dei cittadini di Lucera e dell’Appennino. E’ stato deciso su proposta del Comitato di instaurare un tavolo tecnico permanente per delineare insieme quali sono i possibili scenari per il Lastaria per individuare nel migliore dei modi quali sono le reali necessità dell’ospedale e pianificare l’offerta di assistenza sanitaria del Lastaria. Il primo incontro del tavolo tecnico si terrà a bari domani 22 dicembre e saranno presenti alcuni operatori sanitari dell’ospedale di Lucera in rappresentanza del comitato, i tecnici della Regione Puglia e il Sindaco di Lucera. Il nostro impegno e la nostra attenzione rimarrà costante e attenta fino a quando non si riconoscerà il diritto alla salute delle nostre popolazioni e manterremo sempre informata tutta la popolazione in merito all’evolversi della situazione.

Comitato per la Difesa dell’Ospedale Lastaria di Lucera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*