Torremaggiore:imbrattati manifesti di Generazione Italia, spunta anche una stella rossa a cinque punte. Solidarietà da PD e IdV

Davanti alla sede di Generazione Italia di Torremagiore erano presenti due manifesti, uno riguardante la nascita del Gruppo Consiliare di Futuro e Libertà, e l’altro riguardante la commemorazione prevista per domani mattina per i caduti di Nassirya. Ignoti hanno imbrattato i manifesti con delle scritte, dei segni volgari ed anche con una stella rossa a cinque stelle.

Segue comunicato ufficiale del Capogruppo Monteleone
Quest’oggi ho scoperto con sommo dispiacere ed incredulità delle scritte ingiuriose sui manifesti che abbiamo affisso nei giorni scorsi davanti al nostro circolo di Generazione Italia, manifesti che da un lato contengono le ragioni del mio passaggio al Futuro e Libertà per l’Italia e dall’altro pubblicizzano la nostra iniziativa di commemorare i caduti di Nassirya per domenica 14 novembre nella nostra città. Tale circostanza mi ha lasciato stupefatto e con l’amaro in bocca.
Appena Ieri sera nella riuscita “prima” della radio on line cittadina abbiamo affrontato insieme con altri esponenti politici locali il tema del disinteresse dei cittadini alla politica e della necessità di recuperarli all’impegno civico.
Questo gesto per quanto semplice, sicuramente frutto di qualche immaturo ed ideologizzato va però stigmatizzato con fermezza. A tal fine abbiamo denunciato alla locale stazione dei Carabinieri l’episodio. Non vogliamo che le lancette della storia tornino indietro e pertanto continueremo con serenità e fiducia a svolgere il nostro compito di generatori di impegno civico e culturale al servizio della nostra cittadina e delle idee in cui crediamo.

Scarica il comunicato in formato PDF
comstampascritteingiuriose

ESPRESSA SOLIDARIETA’ DAL PD e dall’ IDV

Il Capogruppo PD Enzo Quaranta fa sapere che prende tutte le distanze da questo atto vandalico, ed esprime totale solidarietà al Capogruppo di Futuro e Libertà Pasquale Monteleone per le scritte che sono apparse sui suoi manifesti.
Il PD si ispira alla frase di Voltaire : non condivido ciò che dici, ma sarei disposto a dare la vita affinchè tu possa dirlo; e quindi ribadisce che vede con preoccupazione questi gesti, ed invita ad una riflessione tutta la classe politica locale. Respingiamo con forza questi atti, conclude il capogruppo democratico.

Segue comunicato dell’ IDV di Torremaggiore
Noi dell’Italia dei Valori condanniamo fermamente senza se e senza ma, l’atto di barbarie compiuto nei confronti del circolo Generazione Italia presente su Corso Matteotti a Torremaggiore. Degli incivili (non troviamo altra parola) che non rispettano né i caduti di Nassiriya né l’opinione altrui, hanno imbrattato i manifesti a ricordo di quei ragazzi che hanno dato la loro vita per portare democrazia e libertà in un paese dove regnava la dittatura. Gli estremismi senza senso e gli atti vandalici fanno male alla vita democratica e alla libertà d’espressione della nostra città. Si può non condividere l’idea della guerra, ma non si può mancare di rispettare a chi con onore e sacrificio, ha dato la propria vita per una causa nobile.
Michele Ametta
Segretario Organizzativo IDV Torremaggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*