Lucera, scoperta frode fiscale di 9 milioni

Una presunta frode fiscale da nove milioni di euro è stata scoperta da militari della Guardia di finanza del Comando provinciale di Foggia. La frode sarebbe stata compiuta da un’azienda di Lucera che si occupa del commercio di prodotti tecnologici.Lo si apprende dal sito del CORRIERE DELLA SERA

Le Fiamme gialle ritengono di aver accertato che l’azienda, dal 2006 al 2008, ha sottratto a tassazione ai fini delle imposte dirette una base imponibile di oltre 8,8 milioni euro; ha evaso l’Iva per oltre 600mila euro e ha omesso il versamento di Iva, di ritenute d’acconto e di imposta di bollo per oltre 15mila euro. Il responsabile dell’azienda è stato denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*