Gdf Foggia scopre danno erariale per 6.7 milioni di euro

I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia nel corso di alcune indagini hanno accertato un danno erariale di circa 6,7 milioni di euro.
I militari delle fiamme gialle hanno scoperto che una società, mediante l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti e dichiarazioni documentali mendaci, ha indebitamente percepito i contributi pubblici, impiegandoli per finalità diverse da quelle previste dalle normative europee. Al termine delle indagini  una persona e’ stata segnalata alla procura regionale presso la Corte dei Conti. Lo si apprende dal sito dell’emittente televisiva foggiana TELEBLUAlfa Romeo GDF foggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*