Carla Costantino (CISL) ha lanciato la proposta di una piattaforma unitaria sull’emergenza lavoro in Capitanata

• “Una piattaforma unitaria sull’emergenza lavoro in Capitanata” – Carla Costantino, Segretario Generale della CISL di Foggia lancia la sua proposta •

«Si crei una piattaforma unitaria sul lavoro – dichiara Carla Costantino, Segretario Generale della CISL di Foggia, all’indomani della grande Assemblea svoltasi presso la ‘cittadella dell’economia’ del capoluogo dauno – Credo che sia indispensabile intraprendere percorsi di sinergia e di collaborazione in rete tra Chiesa, istituzioni, mondo accademico e forze sociali, attraverso un percorso di legalità, di formazione e di inclusione sociale. Va lanciato un modello di progettualità efficace che garantisca competitività e meritocrazia affianco alla tutela dei diritti di regolarità contrattuale e contributiva. Sono convinta che un organismo permanete di rete tra istituzioni e forze sociali possa dare risposte concrete e fattibili.”
‘Sulle vie del Lavoro – Sviluppo, legalità, opportunità’, questo il tema della grande Assemblea Generale della CISL di Foggia nella quale sono intervenuti, oltre a Carla Costantino, Mons. Vincenzo Pelvi Arcivescovo Metropolita di Foggia-Bovino, Ludovico Vaccaro Procuratore della Repubblica di Foggia, Maurizio Ricci Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, Daniela Fumarola Segretario Generale della CISL Puglia, Gianni Rotice Presidente di Confindustria Foggia e Luigi Sbarra Segretario Generale Aggiunto della CISL Nazionale, cui è stata affidata la relazione conclusiva dei lavori, con i saluti del Presidente della Camera di Commercio Fabio Porreca.
Ha moderato i lavori il giornalista Ciro Dattoli, che ha curato le schede video con le testimonianze sul tema del lavoro proiettate durante l’Assemblea.