Forza Italia Puglia : La maggioranza di Emiliano? Non esiste più!

“Emiliano farebbe meglio ad ammettere il proprio fallimento politico, facendo un passo indietro: per ben due volte, durante la seduta odierna del Consiglio regionale, è venuto meno il numero legale per i mal di pancia interni al centrosinistra in visto del rimpasto di Giunta. La verità è che la maggioranza si sta frantumando, dietro delusioni e aspettative tradite: se fino ad oggi era tenuta insieme solo dal filo del potere e non certo dei valori e dei programmi, ora si sfalda per le poltrone in Giunta. È il segno evidente di una coalizione eterogenea unita solo dalle logiche di spartizione politica e non certo dai programmi e da una visione per la Puglia”.

Così il Gruppo consiliare di Forza Italia (Andrea Caroppo, Domenico Damascelli, Francesca Franzoso, Giandiego Gatta e Nino Marmo. “Dall’inizio della legislatura – aggiungono – abbiamo assistito ad un’opposizione stringente e costante del collega Borraccino, che ogni giorno pungola e critica Emiliano nella sua azione di governo. Da oggi, avremo anche i colleghi di Art.1 che, a poche ore dal rimpasto, iniziano ad alzare il cartellino rosso alla maggioranza (di cui dovrebbero far parte) e se ne vanno dall’aula, facendo mancare il numero legale. Lo avevamo detto dall’inizio: non c’era alcuna sintonia, alcuna comunanza valoriale nella maggioranza che sostiene Emiliano. Una maggioranza – concludono i consiglieri di Fi – che evidentemente non esiste più”.