Il 23 febbraio 2015 si avvia in Regione la discussione per l’approvazione della Legge Elettorale. Appello di Schittulli ad Emiliano.

puglia-regione

Inizia domani, 23 febbraio, in Consiglio regionale la discussione per l’approvazione della Legge Elettorale.

Esattamente un mese fa, il 23 gennaio scorso, attraverso il consigliere regionale Davide Bellomo, ho presentato un emendamento che prevede l’impossibilità per un consigliere regionale di poter svolgere contemporaneamente più ruoli politico-amministrativi. Per evitare i doppi o spesso multipli incarichi, per garantire un vero ricambio generazionale e così fare in modo che più persone siano protagoniste attive della Politica, perché questa non sia in mano sempre ai soliti noti. Insomma, più sinteticamente: una testa una poltrona!

Nel Codice etico del Pd è espressamente previsto che non vi abbiano doppi incarichi, per questo motivo faccio appello al mio avversario, per altro segretario regionale del Pd, a condurre insieme a me questa battaglia di principio, democrazia e maggiore partecipazione.

Insomma, è tempo che la politica sappia parlare con i fatti alle persone, senza infingimenti, demagogia e populismo. Per questo mi aspetto che l’emendamento passi all’unanimità.